Logo

 

 

Soluzioni Assistenza Web Software

Il nostro sistema di domotica è composto da una piattaforma di automazione modulare (integrata) adatta a qualunque tipo di struttura sia essa di tipo fisso (case, alberghi, centri commerciali, ecc.) o mobile (natanti, camion, auto). L’interfaccia grafica estremamente intuitiva permette una rapida consultazione dello stato delle utenze asservite al sistema tramite rappresentazione grafica. Il nucleo del sistema è costituito da un’unità di controllo totalmente computerizzata che integra le funzionalità telefoniche di rete fissa e mobile alla quale sono collegate unità periferiche a microprocessore tramite ethernet. Il sistema implementato si caratterizza per le molteplici possibilità di connessione e per la totale assenza di limitazioni elettriche. Alle unità periferiche vengono collegate le utenze ed i sensori dell’impianto, raggruppati per stanze, per piani o per tipologia.

Sistema di domotica
Potrai agevolmente regolare la temperatura degli ambienti e programmare l'illuminazione all'interno e all'esterno della tua casa. Sarai in grado di regolare i movimenti delle tapparelle, inserire l'antifurto e gestire a distanza gli elettrodomestici. Anche lontano da casa, potrai aprire e chiudere le valvole dell'acqua.

Oltre alle funzionalità classiche di un qualsiasi altro prodotto similare in commercio, il nostro sistema integra elementi di funzionalità che consentono di coprire una fascia di mercato che va dall'appartamento all'industria passando per ville, uffici, negozi, centri commerciali, residence, alberghi, centri di recupero etc. Gli elementi fondamentali che compongono la soluzione sono: gestione utenze, gestione clima, controlli sicurezza, gestione allarmi, controllo accessi, video sorveglianza, oltre a disporre di servizi ausiliari orientati alle tecnologie di comunicazione oggi disponibili, quali SMS, E-Mail, Internet.

Il prodotto è altamente scalabile: da una versione base, che fonda la propria intelligenza su un sistema Palmare si arriva alle versioni più sofisticate, sviluppate in ambiente Linux, che consentono di avere le parti critiche ridondate. L'interfaccia grafica fortemente intuitiva e la possibilità di management remota, con connessioni dirette via modem, via rete locale o via Internet, rendono oltremodo gestibile qualsiasi impianto consentendone anche la manutenzione remota. La possibilità di interagire con il sistema, attraverso comandi DTMF da qualsiasi telefono o via comandi vocali, lo rendono ancora più unico. Un potente servizio di video sorveglianza consente, attraverso il client, di controllare visivamente elementi critici della propria abitazione, dell'ufficio o dell'azienda. La modularità dell'impianto e l'architettura ethernet su cui è implementato il dialogo tra le periferiche ed il sistema di controllo consentono di attuare soluzioni economiche.

Progetti sviluppati oggi con pochi punti da gestire, potranno essere estesi a migliaia di punti in futuro. L'impianto può essere configurato per controllare da un minimo di qualche utenza e sensore (3 utenze e 4 sensori) a infinite utenze e sensori. Il software, disponibile a moduli, consente di scegliere tra le molteplicità di funzioni. Si va dalla gestione utenze alla monetica passando per il controllo clima, antifurto, sicurezza, giardino, telefono, controllo energia, video, voice. Un modulo per la gestione dei diritti di accessi di vari utenti consente di distribuire su client remoti il management dell'intero o parziale sistema. Come se non bastasse mettiamo a disposizione il proprio staff per sviluppi speciali. Gli elementi fondamentali che costituiscono l'impianto sono: l'Application Unit (AU), Control Unit (CU), Peripheral Unit (PU).

Oltre a tali unità fanno parte dell'impianto tutte le componenti relative alla sensoristica ed alle utenze. AU: è la parte intelligente del sistema. Sulla AU sono conservate tutte le configurazioni del sistema e da questa vengono eseguiti tutti i controlli o comandi. Tutte le attività di manutenzione ordinaria e straordinaria vanno eseguite sulla AU - CU: è l'unità che consente di stabilire le connessioni tra le PU e la AU. Alla CU sono anche derivate le connessioni multimediali audio e le connessioni telefoniche per i protocolli DTMF ed SMS. La CU consente l'inserimento di un modulo integrato di telefonia mobile GSM. Nelle versioni più sofisticate la CU è corredata di interfaccia ottica MM e di alimentazione ridondata. PU: sono gli elementi periferici che consentono la collegabilità di sensori ed utenze. Esistono vari modelli di PU, che possono essere installate allo scopo di concentrare tutto in un unico punto di gestione dell'impianto oppure installate con un sistema di distribuzione nei punti in cui è necessario avere la concentrazione..Il software è composto di una piattaforma di framework e di moduli specializzati. Il sistema operativo di riferimento è Linux.

Tutti i componenti dell’impianto, inclusa l’unità di controllo le unità periferiche, sono conformi alle normative CE e rispettano le norme europee EN 50081-1 EN 55022.

 

 

  Linea Linea
Linea Blu
  2008 © Pointcom Srl. P.Iva: 01629560689 - Tutti i diritti riservati.